I livelli sono 5 e corrispondono a quelli del Livello Europeo di conversione Lingua Inglese (Council Of Europe Framework).
- 10 (A1)
Presente semplice, presente progressivo, aggettivi possessivi, plurali, verbi ausiliari, frasi interrogative e negative, numeri, contrazioni, gradi degli aggettivi.
Lo studente è in grado di “sopravvivere” in un paese straniero. Le capacità di espressione e di comprensione sono tuttavia limitate. Sono ammessi errori, lentezza nell’espressione, ma il risultato finale deve essere quello di farsi capire.
- 25 (B1)
Passato remoto, futuro, imperativo, verbi regolari ed irregolari, risposte brevi, “fare”, “to get”
Anche se con qualche esitazione, lo studente è in grado di esprimersi su argomenti di carattere generale. Può risolvere problemi quotidiani, allacciare contatti con l’estero. Può comunicare per telefono.
- 35 (B2)
Passato prossimo e remoto, condizionale, avverbi, preposizioni, plurali irregolari, verbi composti.
Il vocabolario, la conoscenza grammaticale ed una sufficiente quantità di frasi idiomatiche mettono lo studente in grado di affrontare situazioni di vario genere come meeting ecc. E’ ammesso qualche errore di comprensione, purchè lo studente sia in grado di autocorreggersi.
- 50 (C1)
Passivo, congiuntivo, trapassato, affermazioni indirette, congiunzioni
Lo studente acquista sicurezza nel linguaggio, parla fluentemente e ha un discreto bagaglio di vocaboli (circa 5.000)
- 75 (C2)
Revisione generale, approfondimento sia scritto che parlato, frasi idiomatiche
Lo studente, capace di esprimenrsi correttamente, conosce un buon numero di frasi idiomatiche e ha un notevole bagaglio di circa 6.500 vocaboli