IL METODO SANDWICH è un perfetto intreccio tra studio a casa e incontro con l’insegnante.
IL METODO SANDWICH è un corso completo di inglese moderno; consiste in Una serie di 175 incisioni corredate da tre libri di Testo (lezoni 1-25; 26-50; e 51- 75) e libri “Workbooks” per ogni lezione, che aiutano lo studente nel suo studio a casa e nella preparazione degli esami da superare ad ogni incontro con l’insegnante. Le incisioni sono solo in inglese mentre i testi sono in inglese ed italiano.
IL METODO SANDWICH può essere usato sia per singoli studenti che per piccoli gruppi, sia nella scuola che nelle aziende.
LA FONETICA. Una delle caratteristiche fondamentali del METODO SANDWICH sono le quattro lezioni basate sulla fonetica della lingua inglese che gli studenti studiano all’inizio del corso. E’ interessante sapere che anche gli stessi alunni inglesi devono imparare la pronuncia di ogni parola che incontrano. Dato che gli studenti stranieri hanno meno tempo per imparare la lingua di quanto ne abbiano coloro che la usano come madre lingua, G.L. Shenker inventò un sistema di insegnamento della fonetica per fare in modo che gli studenti, dopo appena 4 lezioni, potessero da soli imparare la corretta pronuncia di ogni parola incontrata.
LA RICCHEZZA DEL VOCABOLARIO e la diversità delle situazioni presentate nelle incisioni fanno sì che il METODO SANDWICH sia indicato sia per principianti che per studenti già in possesso di una certa conoscenza della lingua.
OGNI LEZIONE ha due incisioni della durata di mezz’ora ciascuna ed un’incisione della durata di 20 minuti che sono di aiuto per la preparazione delle prove (TEST) scritte e orali.
TERMINATE le due prove, l’insegnante farà esercitare lo studente nella CONVERSAZIONE, avvalendosi anche del volume “SPEAKING PRACTICE – a guide to conversation” dove tutto il materiale e la fraseologia di ogni lezione vengono riproposte in molteplici modi.
ALL’INIZIO DEL CORSO ogni studente è sottoposto ad una prova che determinerà il suo livello di conoscenza dell’inglese per il suo corretto inserimento nel corso.
VANTAGGI PER LO STUDENTE: sia che conversi con l‘insegnante o ascolti una lezione incisa, lo studente è costantemente a contatto con la lingua inglese.
Sin dall’inizio del corso, infatti, egli ascolta l’inglese parlato da una grande varietà di voci, esattamente come succederebbe se stesse passeggiando in una strada di Londra o New York.
Già dalle prime lezioni lo studente si impadronisce ed impara ad usare molte frasi ed espressioni comuni che gli permetteranno di capire ed esprimersi in modo molto semplice all’inizio, procedendo poi, con le lezioni in modo più complesso e idiomatico.
Attraverso la continua imitazione e ripetizione, e con l’aiuto della fonetica che gli viene insegnata, lo studente acquisisce una pronuncia perfetta, strumento indispensabile non solo per farsi capire ma, soprattutto, per capire le persone di madrelingua inglese in tutte le parti del mondo.